Un problema alla volta

un problema alla volta

Joder!—ce l’avevo in pancia, quest’esclamazione poco fine, che viene fuori alla fine di una riunione e in mezzo a un bicchier d’acqua sorseggiato di fretta. Viene fuori con un sospiro, d’altronde la pronuncia si presta, quella J iniziale è quasi gutturale e ultimamente ho bisogno di buttare fuori questi nodi che si fermano nella gola. […]