La decisione più difficile

la scelta difficile di diventare madre

Estate. Plaça del Surtidor, una sera estiva come tante, quattro trentenni e qualcosa siedono intorno a un tavolo dove troneggiano Estrellas e crocchette. Tutte e quattro abbiamo in comune non solo l’età, ma anche un’esperienza lavorativa in una clinica di riproduzione assistita a Barcellona. Non la stessa clinica, ma i giri delle persone che lavorano […]

Il problema con Apu: di serie tv, stereotipi e danni collaterali

The Problem With Apu

Domenica scorsa sono stata a uno degli eventi organizzati per la due giorni del Serializados Fest, il festival dedicato alle serie TV che da 5 anni viene ospitato nel CCCB di Barcellona: ho visto in anteprima europea il documentario ”The problem with Apu”, scritto e narrato dal commediante indiano Hari Kondabolu. Il tema del documentario […]

Le chiamavano emozioni di settembre. Io preferisco casino settembrino.

emozioni di settembre - casino settembrino

Come un ciclo di emozioni che si ripete in loop, ma con più casino, settembre è iniziato con dei piccoli cambiamenti, grandi desideri di rinnovamento, cose che invece rimangono sempre uguali, viaggi da organizzare e io che, in tutto questo, non mi sento mica tanto bene. Questo post potrebbe avere senso anche se ne elencassi […]

Di come ”Friends” abbia tradito le mie aspettative sull’amicizia da adulti

il divano del central perk di friends

Agli albori della mia passione per le serie televisive colloco senza ombra di dubbio Friends. Avevo 15 anni quando iniziai a vederla insieme ad alcuni dei miei migliori amici dell’epoca: se non ricordo male passava su Rai3, doppiata in italiano, esperienza che non ho mai più ripetuto da quando ho smesso di avere una televisione […]

Invisibile: storia di una corsa in taxi a Belgrado.

in taxi a belgrado

Saluto mentre entro in auto, ma il tassista mi ignora totalmente. Si rivolge esclusivamente a C., il mio collega tedesco, parlando un inglese stentato ma comprensibile. ”Andiamo verso Karadjordjeva”—lo istruisce C. ”Ok Mister”—obbedisce il tassista. Siamo a Neo Beograd e dobbiamo tornare dall’altra parte del fiume, oltre il ponte. Ci fermiamo a un semaforo, si […]