There is a great power in not giving a f*ck

l'arte di fregarsene

C’è un gran potere dietro l’arte di fregarsene. [che traduzione elegante, eh] Stavo guardando il secondo episodio di Glow quando uno dei protagonisti, il regista Sam, ha pronunciato questa frase. Semplice, volgarotta, illuminante. Praticamente la versione maleducata del fregatene!, che tante volte mi sono sentita ripetere quando confidavo a madre o amiche certe pene adolescenziali. […]

Di quando il ginecologo mi ha ricordato che sono una giovane trentenne

agustina guerrero una giovane trentenne

Se c’è una cosa sulla quale cerco sempre di essere puntuale, pur nella mia crescente procrastinitudine, sono le visite ginecologiche. In qualsiasi città mi ritrovi a vivere, mi organizzo sempre per compiere il mio dovere di donna coscienziosa nei confronti della sua salute: cerco di fare almeno una visita ginecologica all’anno. Oh, mi hanno educato […]

Trentenni, #fertilityday e tutti i “magari” che ci hanno portato fino a qui

Sarà che tre anni di lavoro in una clinica di riproduzione assistita lasciano una cicatrice che fatica a chiudersi, per cui le antenne si drizzano al solo sentire la parola fertilità. Se poi ci abbiniamo delle immagini da pubblicità progresso anni ’90 e una scelta lessicale degna di manifesti d’altri (brutti) tempi e delle peggiori cene in […]

Cronache dalla Clinica – La scelta della donna perfetta

Immaginate di avere un database enorme, con migliaia di voci identificate da un codice. Ogni codice, una ragazza fra i 18 e i 35 anni che ha donato i suoi ovociti. Sono classificate per gruppo sanguigno, altezza, colore degli occhi, dei capelli, della pelle. In base alla combinazione dei colori, viene fuori un gruppo fenotipico: ci sono quelle […]

Racconti di donne – alla ricerca di un figlio, quando la coppia scoppia

P. ha festeggiato qualche mese fa i suoi 40 anni con amici e familiari, una festa a sorpresa e un anello di fidanzamento da parte del suo compagno, più giovane di lei di qualche anno e con cui sta insieme da quattro.  È entrata a lavorare in clinica qualche mese dopo di me, e non ha mai nascosto il suo desiderio di diventare […]

Italiane VS francesi 1-0: siamo le donne più ansiose?

Una delle cose più interessanti del mio lavoro alla clinica di riproduzione assistita è quella di poter avere a che fare con pazienti dalle nazionalità più disparate. Io mi occupo in particolare delle italiane e francesi, ma i Paesi di provenienza delle pazienti sarebbero degni delle migliori guide turistiche. Capita così di parlare di trattamenti […]